Come creare una serra fai da te: per il tuo orto o piante da giardino

0
17

Come costruire una serra per orto

Pe la serra fai da te e coloro che amano l’orto e il giardinaggio non vogliono di certo che il freddo e quindi le basse temperature fermino la  loro passione. La soluzione migliore è quella di costruire una serra che protegga i vostri prodotti e che li aiuti a crescere rigogliosi anche quando non è il loro naturale periodo.

Per un orto casalingo il tipo di serra da balcone ottimale è quella fredda:

che viene riscaldata unicamente dalla luce del sole e quindi deve essere costruita in un punto senza ombre dove arrivi la luce diretta del sole. Bisogna stare comunque attenti alle temperature che si creeranno all’interno della serra, esse, infatti, non devono essere troppo alte. In inverno la vostra serra deve essere abbastanza grande in modo da riuscire ad immagazzinare meglio il calore e non disperderlo velocemente. Nel momento in cui si costruisce una serra è fondamentale organizzare bene gli spazi senza dimenticare quelli che servono per gli incamminamenti.

Servono infatti gli spazi necessari per muoversi all’interno della serra riuscendo anche ad avere abbastanza spazio coltivabile. Per quanto riguarda il materiale da utilizzare per la costruzione della serra, quello che ha una miglior soluzione estetica è il legno ma richiede troppa manutenzione, il ferro è economico ma pesante al contrario della plastica che è molto leggera ma brutta esteticamente … forse il materiale più adatto è l’alluminio, leggero, resistente, esteticamente approvato e non troppo costoso.

Copertura mini serra

Per la copertura potrete optare per il plexiglass, questo infatti permette un buon isolamento termico ed è anche abbastanza resistente. Nella serra non deve assolutamente accumularsi umidità quindi servono delle aperture non sono per introdurre materiali o per passare, ma anche per permettere un buon ricambio d’aria.

Infine, per quanto riguarda l’irrigazione, potreste posizionare dei contenitori con dell’acqua all’interno della serra, la quale si adeguerà alla temperatura interna ed eviterete così di annaffiare le piante con acqua troppo fredda provocando uno shock termico.  Con un po’ di inventiva  riuscirete ad ottenere una serra bella e funzionale che vi aiuterà ad ottenere delle bellissime e rigogliose piante anche nei mesi più freddi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here