Riconoscere gli stili di una scultura in legno in arte gotica

0
4

Orientarsi nel riconoscere lo stile Arte Gotica.

Entrando nei mercatini, botteghe, bric, sembra subito di trovare ciò che fà al coso nostro, tutto stuzzica la fantasia personale: poltroncine, quadri, vetrinette, porcellane.
Però oltre a questa comune sensazione, immagino che ognuno di voi vorrà sapere altro.
Iniziando a frequentare negozi di arte, antiquariati, si inizierà ad apprezzare le finiture, le tecniche di costruzione caratteristiche di ogni epoca.
L’Italia è particolarmente ricca di bellezze sotto questo punto di vista, bellezza che i maestri ebanisti hanno lasciato nell’arte del loro tempo.
Per mobile antico si intende un mobile costruito prima del 1880.
Inziamo in questa rubrica a parlre con quello che in Francia si diffuse nel XIII secolo ossia l’arte Gotica.
L’Arte Gotica nasce appunto in Francia e influenzerà le arti minori e maggiori d’Europa sino al XV secolo.
Quest’arte si diffonde in Italia prevalentemente nel settentrione, nel senese e nella parte riguardante Napoli.
All’interno delle case possiamo notare il clima austero e la presenza di mobili essenziali, tipico: il grande tavolo massiccio, gli sgabelli, le panche, e un cassone portato in dote dalla sposa.
Legno di rovere o noce arricchiti da intargli e intarsi sono particolarmente utilizzati all’epoca di allora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here