Sbrinare il congelatore di casa

0
2
Sbrinare Frigo

Sbrinare congelatore

Sbrinare il congelatore è uno di quei lavori periodici di manutenzione che vanno fatti almeno una volta l’anno. E’ in verità una gran scocciatura, ma è essenziale per preservare il buon funzionamento del nostro freezer.
Inoltre, un congelatore con molti strati ispessiti di ghiaccio, consuma anche più energia elettrica e non conserva nemmeno bene gli alimenti, per cui è molto importante controllare di tanto in tanto la situazione.

Come sbrinare il freezer

Sbrinare Frigo
charly3d / Sbrinare Frigo

Per motivi pratici, è ovviamente meglio decidere di sbrinare il congelatore quando questo contiene pochi alimenti. Conviene quindi programmare una giornata in cui si è liberi per procedere con la manutenzione ed organizzarsi di conseguenza con la spesa.
Smaltire congelatore tutto quello che si ha nel freezer è abbastanza complicato, qualcosa rimarrà quasi sicuramente, per cui tornano utilissime quelle borse frigo che si utilizzano quando al supermercato si acquistano i surgelati.
Le trovate facilmente, basta conservarle senza buttarle al momento opportuno.
Munitevi inoltre di quelle mattonelle ghiaccio che vengono utilizzate per tenere al fresco gli alimenti quando per esempio si è in viaggio o si organizza un picnic.
Le mattonelle ghiaccio vanno infilate all’interno delle borse frigo per contribuire a mantenere la temperatura il più bassa possibile.
In alternativa, nel caso in cui non le doveste avere, potete congelare il giorno prima delle bottiglie di plastica piene a 3/4 di acqua ed usarle all’occorrenza.
Dopo aver svuotato completamente il congelatore, rimuovete anche le griglie ed i cassetti, spegnete il motore e staccate la spina dalla corrente.
Aprite quindi lo sportello del congelatore e posizionate sotto di esso degli stracci oppure degli asciugamani vecchi per assorbire l’acqua che si formerà dal ghiaccio sciolto.
Stracci ed asciugamani andranno strizzati di frequente e sostituiti quando saranno troppo bagnati per assorbire altra acqua.
Se avete trascurato di sbrinare il vostro congelatore con una certa regolarità, è probabile che il ghiaccio che si sarà formato farà degna concorrenza al circolo polare artico.
Che fare quindi se lo strato di ghiaccio del vostro freezer è particolarmente ostico?

Mettete sul fuoco dei pentolini pieni di acqua fino a quando questa bollirà. Una volta raggiunta la giusta temperatura, inseriteli all’interno del congelatore e chiudete lo sportello per qualche minuto.
Aiutatevi poi con un cucchiaio di legno a staccare i pezzi di ghiaccio più grossi che si saranno ora sciolti e metteteli nel lavandino.
Non usate assolutamente oggetti appuntiti come il rompighiaccio oppure delle lame per aiutarvi a staccare il ghiaccio, rischiate di rovinare il congelatore e di far fuoriuscire dei gas tossici.
Un altro sistema per scongelare più rapidamente il congelatore è quello di cospargere il ghiaccio di sale. Funziona però solo se lo strato di brina non è troppo spesso.
Se siete davvero disperati, potete provare a far sciogliere il ghiaccio con il phon oppure con il vaporetto, ma riservate questi sistemi proprio per le emergenze, gli esperti dicono che le escursioni termiche di questo tipo non fanno bene al congelatore.
Una volta che tutto il ghiaccio si sarà sciolto, pulite il freezer con uno straccio imbevuto in acqua e bicarbonato e sciacquate. Asciugate il congelatore e fatelo ripartire.
Lavate anche le grate ed i cassetti, posizionateli nuovamente al suo interno e rimettete gli alimenti al loro posto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here